venerdì 8 aprile 2011

Il mondo in cui Ruby è una star

Da bagascia a Vip, niente male per Ruby rubacuori.
Dopo aver sollevato il coperchio del vaso di Pandora berlusconiano la bambola di Arcore diventa una Very Important People. E così passa dal bunga bunga alle discoteche, le feste, i saloni del ballo delle debuttanti viennese e tra poco parteciperà al Grande Fratello VIp inglese. La notizia l'ha data il Daily Star, che ha messo subito Ruby tra le favorite per la vittoria, perchè è bella, controversa, e ha provocato uno scandalo. Tutte le condizioni ideali quindi per un vero successo.
Posso dire Mabasta?
Insomma siamo sicuri di volere un mondo in cui la troia del presidente del consiglio italiano diventa una star? Dove si premia chi sa mettere la propria patata nelle mani giuste? Dove la vergogna del nostro paese diventerà il divertimento di un altro?
E cosa farà la Rubacuori al GF inglese? Racconterà nel confessionale i dettagli delle serate con Silvio? Di quella volta là che, o di quella ancora quando...? E giù vergogna ed ignominia.
Praticamente un zoccolone sta diventando l' italiana più richiesta all'estero, aaah che onore che ci fa.
Tra l'altro il parterre vip del Gf d'oltremanica sarà condito con la presenza del matto Charlie Sheen, che tra disintossicazione, fischi a teatro e querele passa il momento più alto della sua carriera di attore, e la mummia egizia  Mohammed Al Fayed, l'ex proprietario di Harrods e suocero mancato di lady Diana, che ha la veneranda età di 78 anni. Ma dai! Gli altri partecipanti non ho la più pallida idea di chi siano perciò non perdo tempo ad elencarveli!
E così, mi raccomando, tutti incollati alla rete a scaricare le puntate del Gf per vedere finalmente Ruby in video, visto che dei video di Arcore non se n'è visto un secondo.
E che vinca la Bunga Bunga babe!

3 commenti:

  1. Ma sí, ma Basta!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. condivido MA BASTAAAAA... è solo una troia da strapazzo !!!!!

    RispondiElimina
  3. ...ehh si..la troia...tira!

    RispondiElimina

Condividi

Share |